"Florentia", la florida, fu il nome dato dai romani al piccolo insediamento fondato nel I secolo a.C. ai piedi dell’antica Fiesole etrusca.
Florentia assunse presto l’aspetto di una vera e propria città con il suo Fòro (oggi Piazza della Repubblica), le terme (via delle Terme), l’anfiteatro (via Tòrta).
Dal Duecento cominciò la fioritura della città nell’Arte, nella cultura e nei commerci internazionali, che raggiunse il suo apice nel Quattrocento sotto la Signoria di Cosimo e Lorenzo de’ Medici.
Il Granducato sopravvisse, con sorti alterne, fino all’unificazione politica dell’Italia, di cui Firenze fu capitale dal 1865 al 1871.
La città iniziò per l’occasione una profonda ristrutturazione che portò all’abbattimento delle mura e alla cancellazione di alcuni antichi quartieri del centro conferendo a Firenze l’aspetto attuale.
Note in tutto il mondo le sue bellezze come piazza della Signoria con Palazzo Vecchio, Santa Maria Novella, Santa Croce, il Ponte Vecchio, Palazzo Pitti e le meraviglie artistiche custodite nei molti musei della città, prima tra tutti la Galleria.

CERCA CAMERE

PER DISPONIBILITÀ E PREZZI

VERIFICA ORA